Il beauty case da portare in vacanza | Isabella Ratti

Il beauty case da portare in vacanza

Il beauty case da portare in vacanza

Il beauty case da portare in vacanza

“Voglio viaggiare leggera, e forse ce la faccio: basta portare solo l’essenziale.”

Quante volte l’abbiamo pensato e poi non ci siamo riuscite? Ma che cosa è “l’essenziale”, quando parliamo di trucchi? Non c’è una risposta assoluta che vale per tutti. C’è una cosa che però ho capito: che quando sono in vacanza, mi piace presentarmi in ordine, ma non mi va di perdere troppo tempo a truccarmi. Quindi ho imparato a lasciare a casa molti cosmetici che finirei per portarmi dietro solo “per compagnia” e per appesantire la valigia. Ecco alcuni consigli, quindi, per viaggiare leggere.

Skin care e body routine

Mare o montagna, scegli di portare (e smaltire) i campioncini che hai nel cassetto, i quali come qualsiasi altro cosmetico, hanno una scadenza: questo vale soprattutto se parti per un weekend. Altrimenti, sempre più spesso puoi trovare anche nei supermercati, prodotti in travel size. Oppure travasa i prodotti che usi di solito in piccoli recipienti riciclando i contenitori dei travel size usati in viaggi precedenti oppure acquistando piccoli contenitori vuoti (Kiko Milano ne propone di diverse misure e a prezzi ragionevoli qui).

Porta con te i prodotti che usi realmente: io mi oriento sempre sui 2 in 1. Doccia shampo + balsamo, oppure doccia schiuma + shampo & balsamo, per quel che riguarda il corpo. La lozione doposole sostituisce il balsamo corpo dopodoccia. Per lo styling dei capelli, io li ho molto corti, per cui un po’ di gel/crema è più che sufficiente.

E poi per me è fondamentale la crema antiodorante (ascelle, argomento imbarazzante!) o il roll-on: io non soffro di particolari allergie anche se tendo a scegliere prodotti delicati. Non rinuncio al profumo, ma avendo un naso non troppo esigente, la vacanza è per me il momento migliore per provare nuove essenze smaltendo la scorta dei campioncini: in media ne consumo uno al giorno e mi regolo di conseguenza.

Per il viso, porto l’acqua micellare e i dischetti per rimuovere il trucco e un detergente viso per completare la pulizia. Poi porto la sola crema viso idratante, che uso indistintamente mattina e sera. D’estate, non trascurare la protezione solare: che sia mare, montagna o piscina, proteggiamo sempre la pelle dai raggi solari.

In foto: - Medium di Davines - Roll on di Cien (Lidl Italia) - Docciaschiuma (non ricordo) - Shampoo e Balsamo (non ricordo) - Crema Viso La Saponaria - Acqua Micellare Garnier - Latte dopo sole Shiseido
In foto:
– Medium Hold Pliable Paste di Davines
– Natural Minerals 48h Roll on di Cien (Lidl Italia)
– Docciaschiuma (non ricordo)
– Shampoo e Balsamo (non ricordo)
– Crema Viso Aloe Vera e Argan La Saponaria
– Acqua Micellare Fresh di Garnier
– Emulsione Viso-Corpo ad azione riparatrice intensiva di Shiseido

Makeup

Se parto per un weekend, metto nella pochette fondotinta minerale (oppure una bb cream con protezione solare e una cipria), un correttore, un blush o una terra, una matita occhi o nera o marrone (un ombretto in crema o in stick in alternativa) , il mascara, un rossetto e la relativa matita labbra e un gloss trasparente (o due rossetti); kabuki, pennello da blush, pennello da cipria, spugnetta per il correttore e per stendere meglio la bb cream. Con questi prodotti, ho diverse possibilità di trucco. Di giorno matita nella rima interna, tanto mascara e gloss; oppure matita usata per tracciare una rigona grafica stile anni ’70, mascara e gloss; matita sfumata su tutta la palpebra come un leggero smoky eyes, mascara e gloss. Le medesime soluzioni, possono essere riproposte di sera, accompagnate dal mio rossetto preferito.

Se i giorni di permanenza sono di più, valuto se portare qualche piccola palette occhi: ottime sono i quad di ombretti. Dico “valuto”, perché ho sempre il timore che qualche movimento maldestro possa comprometterne l’integrità: se ho palette carine ed economiche (che se anche dovessero rompersi non sarebbe una gran perdita), infilo quelle nel beauty, insieme ad un paio di pennelli.

In foto: - Complexion Brush e.l.f. - Mascara Maybelline - Flat Perfection Fondotinta Minerale Compatto di Neve Cosmetics - Soft Focus Concealer di Kiko Cosmetics - Bronzer di Kiko Cosmetics - NYX Cosmetics - NYX Cosmetics - Matita labbra Ghost di Nabla Cosmetics - Rock di Nabla Cosmetics - di Neve Cosmetics - Blush Brush di e.l.f. - Kabuki SeiGrande di Minerale Puro - Piegaciglia H&M
In foto:
– Complexion Brush di e.l.f.
– “Ciglia Sensazionali Effetto Ventaglio” Mascara di Maybelline NY
– Flat Perfection Fondotinta Minerale Compatto di Neve Cosmetics
– Soft Focus Concealer di Kiko Makeup Milano
– Flawless Fusion Bronzer Powder di Kiko Makeup Milano
– Intense Butter Gloss “Funnel Delight” di NYX Cosmetics
– Soft Matte Lip Cream “Morocco” di NYX Cosmetics
– Matita labbra Ghost Invisible Lip Barrier di Nabla Cosmetics
– Matita occhi Bombay Black Long Lasting Matte Eye Pencil di Nabla Cosmetics
– Manga Brows di Neve Cosmetics
– Blush Brush di e.l.f.
– Kabuki SeiGrande di Minerale Puro
– Piegaciglia H&M

Photo Credits: @marghe_web

One thought on “Il beauty case da portare in vacanza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Isabella Ratti

Isabella Ratti